Città di Mantova
Home arrow Informazioni arrow Galleria delle immagini

Galleria delle immagini

PDF Stampa

 

La Biblioteca Teresiana restaurata

Portale dell'entrata principale, atrio di ingresso e scalinata di accesso alla Biblioteca

 

Arredi della Galleria centrale di studio e Settore consultazione Manoscritti e Libri Rari

 

Corridoio del deposito Fondi Speciali (primo piano), scaffali compatti (seminterrato) e impianti tecnologici di condizionamento e trattamento dell’aria

 

La I Sala Teresiana

 

Il catalogo settecentesco e i piani d'appoggio a scaffale (estraibili)

 

La II Sala Teresiana

 

 

Le Sale Teresiane durante i restauri

Nella fase di trasferimento dei volumi e montaggio del sistema di impalcature

 

Alcune fasi operative del restauro delle scaffalature lignee

 

Le due Sale Teresiane a lavori di restauro ultimati

 

 

Operazioni di tutela e di salvaguardia dei volumi antichi

Intervento di disinfestazione in atmosfera modificata

 

Ricognizione sullo stato di conservazione dei volumi (danni di origine fisica e/o chimica riscontrati su coperta, legatura e carte)

AVVISO

Si invitano gli utenti interessati alla consultazione dei testi antichi, rari e di pregio, a prenotarli via mail.

in evidenza

Art bonus

Sostienici con una erogazione liberale a favore del Restauro legature di opere della Biblioteca Teresiana

artbonus.png

collegati al sito


Gazzetta di Mantova
(1901-1986)

Si è conclusa la digitalizzazione della Gazzetta di Mantova fino all'anno 1986.
I numeri dal 1901 al 1986 sono consultabili sul sito della BDL (Biblioteca Digitale Lombarda).
A breve saranno disponibili anche sulla nostra Biblioteca Digitale, dove già sono consultabili i numeri precedenti dal 1665 fino al 1901.


visita Sale Teresiane

A causa del sensibile aumento dei visitatori, si comunica che l'accesso alle Sale monumentali è consentito soltanto nei seguenti orari:
MATTINO
ore 10.30 e ore 12.00

POMERIGGIO
ore 15.30 e ore 17.00

I gruppi organizzati sono invitati comunque a prenotare ciascuna visita, prendendo contatti diretti (telefono o email) con la Biblioteca.