Stampa

Abu Al-Hasan Al-Mukthar Ibn Al-Hasan Ibn Sa'dun Ibn Butlan,

Tacuinum sanitatis,

cc.2r-52v, manoscritto cartaceco, inizi secolo XV.

Collocazione: Ms. 741

 

“We are all made of stars”, siamo fatti della materia delle stelle, cantava un noto musicista americano. E in effetti questo è un convincimento che viene da lontano e che possiamo riscontrare anche in uno dei bellissimi manoscritti conservati in Teresiana.

Stiamo parlando del Tacuinum sanitatis scritto da Ibn Butlan(o Elluchaseam Elimithar), medico armeno cristiano vissuto nel XI secolo, che noi abbiamo grazie ad una trascrizione di inizio del XV secolo. Essendo egli, oltre che medico, conoscitore e studioso di astronomia, crea un sistema matematico geometrico di regole per il mantenimento della salute. Ai nostro occhi ecco apparire delle tavole astronomiche al cui interno sono enumerati i temperamenti di base, in relazione alle cose naturali e alle costellazioni. Nelle intenzioni dell’autore un manuale pronto all’uso per il riequilibrio dei flemmi e per la riconquista di una pronta guarigione.

Non ci fossero in mezzo le imprescindibili scoperte scientifiche-mediche degli ultimi 200 anni, verrebbe quasi voglia di provare ad utilizzarlo.

 

 

 

Categoria: PERCORSO VIRTUALE DEL PATRIMONIO